Diritto allo studio

LA SITUAZIONE
Nella regione del Quichè in Guatemala le donne maya sono discriminate tre volte: in quanto donne, in quanto indigene e in quanto povere.
La vita nelle comunità rurali è particolarmente difficile. La guerra civile, durata ben 36 anni, ha lasciato profonde ferite nella popolazione indigena e la povertà diffusa è aggravata dalla piaga dell’alcolismo, che rende gli uomini violenti verso le mogli e le figlie. Le bambine vengono destinate a lavori domestici e troppo spesso solo i maschi hanno la possibilità di proseguire gli studi. Il matrimonio (spesso l’età della sposa non supera i 14 anni) viene visto come l’unica via di fuga, ma non è raro che sia solo l’inizio di un nuovo ciclo di violenza.

mamma e bimbo DSCF0439 ???????????????????????????????

DIRITTO ALLO STUDIO
ll progetto CEFA in Guatemala ha per obiettivo fare in modo che le bambine di queste comunità abbiano la possibilità di andare a scuola.  Più precisamente, grazie alle vostre bomboniere solidali, possiamo:

  • assegnare una borsa di studio alle bambine che altrimenti non hanno modo di andare a scuola, quaderni e tutto l’occorrente per la scuola
  • affiancare alle bambine una promotrice locale, formata da CEFA, che le aiuta con i compiti nel doposcuola e motiva le alunne per mettere in luce i talenti e le aspirazioni
  • promuovere e organizzare incontri di sensibilizzazione ai genitori sull’importanza dell’istruzione e sui metodi educativi non violenti
  • coinvolgere le mamme in laboratori di artigianato per la realizzazione di piccole attività produttive. Lo scopo è di rendere le donne autosufficienti: solo delle mamme consapevoli saranno in grado di dare alle figlie il supporto di cui hanno bisogno nella crescita

Incontri mamme2 - Copia bimba bellissima guate - Copia Doposcuola - Copia

 

CHI HA VISITATO IL PROGETTO 

Nell’estate 2013 e 2014 abbiamo organizzato dei campi di conoscenza per ragazzi su questo progetto, dove un gruppo di giovani ha vissuto a contatto con la comunità locale e potuto apprezzare l’impatto del progetto del CEFA. Eccoli:

10620209_843274799025283_1760432838541845783_o stthumb

SOSTEGNO A DISTANZA

Infine, abbiamo un programma di Sostegno a Distanza per chi ha la possibilità/desidera continuare anche dopo le bomboniere a sostenere uno di questi bambini. A chi attiva un Sostegno a Distanza viene assegnata una bambina di riferimento, inviata la sua foto e le informazioni anagrafiche. Due volte all’anno riceverà un aggiornamento sui progressi della bambina e le attività del progetto. Ai sostenitori viene inviato gratuitamente il notiziario trimestrale CEFA e la newsletter mensile su tutti i progetti. Segui la pagina BLOG per informazioni aggiornate dai progetti.

Pacioc DSCF0607 - Copia bimba - Copia